Head

PREMIO Internazionale SIMONA GESMUNDO 
CORTI D'ANIMAZIONE nona Edizione - 2014

Il Premio è dedicato a Simona Gesmundo (Napoli 1976 - Napoli 2005) studiosa prematuramente deceduta, e ha preso avvìo dai suoi studi innovativi sull'intelligenza artificiale applicata al cinema e in particolare al cinema d'animazione.

Art.1
La IX Edizione del Premio Simona Gesmundo Corti d'Animazione avrà luogo il 28 ottobre 2014 nella cittadina di Cetraro (Cs) nell'ambito del festival del cinema "Il fiore di ogni dove" ideato e diretto da Matilde Tortora, e organizzato in collaborazione con il 'Laboratorio sperimentale Giovanni Losardo', presieduto da Gaetano Bencivinni e con l'Associazione del Premio Simona Gesmundo, presieduta da Gaetano Gesmundo. Una Vetrina del Premio si terrà nei mesi successivi a Napoli.

Art.2
Possono partecipare al Concorso i cortometraggi di qualsiasi genere e formato della durata massima di 15 minuti, editi o ancora inediti. Le opere devono essere presentate esclusivamente in formato DVD per la selezione. Ogni autore può partecipare con più di un'opera.

Art.3
Il materiale deve essere spedito, entro il 15 giugno 2014 (farà fede il timbro postale), a questo indirizzo:

Associazione del Premio Simona Gesmundo
Via Zara 18 Bis - 80143 Napoli (Na)

Il materiale da inviare è il seguente:

  1. Un DVD, indicante titolo, autore, durata e tema
  2. Una sinossi del film di non più di 10 righe
  3. La scheda di iscrizione e la liberatoria (in calce) debitamente compilate
  4. Eventuali materiali opzionali

Tutto il materiale non sarà restituito e farà parte dell'archivio dell'Associazione del Premio Simona Gesmundo.
Le copie dei corti selezionati dovranno essere spedite tramite Posta raccomandata con ricevuta di ritorno, Posta Celere o Corriere Espresso.

La partecipazione al Premio è gratuita.

Art.4
Le spese di spedizione delle copie sono a carico dei partecipanti.

Art.5
Il Premio Simona Gesmundo è così articolato:
Corti d'animazione
- premio cortometraggio d'animazione, sezione disegno assegnato dalla giuria
- premio cortometraggio d'animazione, sezione digitale assegnato dalla giuria

Ai vincitori sarà assegnato il "Premio Simona Gesmundo - Il fiore di ogni dove", e dedicata una pagina con scheda tecnica e intervista sul sito www.premiosimonagesmundo.com
[* confronta Liberatoria in calce]


Art.6
La giuria di selezione è composta da Matilde Tortora Direttore artistico della rassegna Cinematografica "Il fiore di ogni dove" e Membro della Cinémathèque Française, Robert Kalman Membro del Comitato Esecutivo dell'UNESCO, Luigi Di Gianni regista e docente di cinema, Nunziante Valoroso, storico dell'animazione, Alfonso Tortora docente dell' Università di Salerno, Francesca Villani critico cinematografico del Laboratorio G. Losardo, Flavia Freda, assessore all'Educazione e ai Beni Culturali IV Municipalità Comune di Napoli, Gaetano Gesmundo Presidente dell'Associazione del Premio Simona Gesmundo.

La Giuria indicherà le opere in concorso e fuori concorso, decretando i vincitori tra le opere selezionate.
Il giudizio della Giuria è insindacabile.
La Giuria si riserva il diritto di non assegnare premi in caso di mancanza di opere meritevoli.

Art.7
La partecipazione al Concorso implica l'accettazione del presente regolamento in tutti i suoi punti.

Scheda di Partecipazione

In caso di più autori compilare una Liberatoria per ognuno.

Copyright © 2006 Associazione del Premio Simona Gesmundo C.F.95074410630